BILANCIO PARTECIPATIVO


Il Bilancio Partecipativo è uno strumento di democrazia diretta che consente ai cittadini, singoli o associati, a gruppi, comitati, imprese ect., di contribuire a decidere come investire parte delle risorse del Bilancio Comunale.

La Legge Regionale Siciliana n. 5/2014, all’art. 6 comma 1°, impone ai comuni l’obbligo di spendere almeno il 2% delle somme loro trasferite (dalla Regione) con forme di democrazia partecipata, utilizzando strumenti che coinvolgano la cittadinanza per la scelta di azioni di interesse comune.